IL SOTTOSEGRETARIO SCALFAROTTO ALLA FIERA "COLLECTION PREMIÈRE MOSCOW"

IL SOTTOSEGRETARIO SCALFAROTTO ALLA FIERA "COLLECTION PREMIÈRE MOSCOW"

MOSCA\ aise\ - Il sottosegretario agli Affari Esteri, Ivan Scalfarotto, ha partecipato ieri alla fiera "Collection Première di Mosca", il più importante salone moda della Russia e dell’Europa dell’Est.
Molto positivi i riscontri ricevuti dagli operatori russi e bielorussi per un comparto, come quello della moda italiana, che nel 2019 ha realizzato in Russia un fatturato pari a 1,4 miliardi di euro, registrando una crescita dell’export del 2,2% rispetto all’anno precedente.
"L’Italia si conferma nel 2019 al secondo posto come Paese fornitore di Moda nella Federazione Russa", ha dichiarato Scalfarotto. "È un mercato che rappresenta grandi opportunità per le imprese italiane e stiamo lavorando insieme agli importatori e distributori russi affinché la qualità e la creatività dei nostri prodotti possa essere sempre più riconosciuta e apprezzata".
Al Padiglione italiano erano rappresentati oltre 100 brand del lusso Made in Italy, grazie al lavoro di ICE-Agenzia in collaborazione con Ente Moda Italia e Sistema Moda Italia.
Nel pomeriggio, Scalfarotto ha visitato la sede di Mosca di ICE-Agenzia e lo stabilimento Barilla di Solnechnogorsk. (aise)



Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi