IL VICE MINISTRO DEL RE PRESIEDE ALLA FARNESINA LA II RIUNIONE DELLA RETE UNIVERSITÀ PER IL CORNO D’AFRICA

IL VICE MINISTRO DEL RE PRESIEDE ALLA FARNESINA LA II RIUNIONE DELLA RETE UNIVERSITÀ PER IL CORNO D’AFRICA

ROMA\ aise\ - Il vice ministra agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale, Emanuela Del Re, ha presieduto alla Farnesina i lavori della seconda riunione della Rete Università per il Corno d’Africa.
L’iniziativa, fortemente voluta dal vice ministro, è stata lanciata lo scorso gennaio e vi partecipano 40 tra enti universitari, uffici istituzionali, centri per gli studi sulle relazioni internazionali e organizzazioni, italiani e africani.
Durante l’incontro sono stati discussi e individuati i settori prioritari sui quali concentrare le attività della Rete, in particolare quello sanitario, ambientale, dell’agro-industria, le nuove tecnologie.
Del Re ha ribadito l’impegno dell’Italia verso la regione del Corno d’Africa e ha preannunciato la nascita della rete delle università italiane per il Sahel, per cui a breve convocherà una prima riunione con le università e i centri di ricerca presenti nell’area.
Tra gli ospiti della seconda riunione della Rete Università per il Corno d’Africa, il rettore dell’Università Nazionale Somala, Mohamed Ahmed Jimale, al quale l’assemblea ha delegato il compito di coordinatore onorario della rete, affiancato da un ateneo italiano da identificare. (aise)


Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi