IL VICEMINISTRO SERENI ALL’OSCE: A FAVORE DI UN MULTILATERALISMO EFFICACE

IL VICEMINISTRO SERENI ALL’OSCE: A FAVORE DI UN MULTILATERALISMO EFFICACE

BRATISLAVA\ aise\ - “L’Italia condivide le parole del presidente di turno, Miroslav Lajcak, a favore di un multilateralismo efficace”, per dare nuovo impulso, forza ed attualità allo “spirito di Helsinki”, alle radici dell’OSCE. Così il Vice Ministro degli esteri Marina Sereni, intervenendo a Bratislava al Consiglio Ministeriale dell’Organizzazione. Nel suo intervento, Sereni ha sottolineato l’impegno dell’Italia nell’OSCE per il superamento della crisi Ucraina e la soluzione ai diversi conflitti protratti. Allo stesso tempo, ha sottolineato la necessità di fare attenzione alle numerose sfide “non tradizionali” alla sicurezza: dai cambiamenti climatici agli attacchi cibernetici, il terrorismo, la criminalità organizzata e i traffici illeciti.
Sereni, quale membro della Troika OSCE, ha presieduto la seconda sessione plenaria della giornata.
Nel corso della giornata, il vice ministro ha avuto incontri bilaterali con i Ministri degli Esteri del Montenegro e della Macedonia del Nord e con il Segretario di Stato della confederazione Svizzera. I colloqui hanno consentito di ribadire il forte sostegno italiano per l’entrante presidenza albanese dell’OSCE. Inoltre, Sereni ha ribadito ai suoi interlocutori come, per l’Italia, l’allargamento dell’UE deve rimanere una priorità, al fine di far pervenire segnali positivi per la stabilizzazione dei Balcani occidentali. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi