LA FARNESINA A TUTELA DI RIFUGIATI E SFOLLATI IN BURKINA FASO

LA FARNESINA A TUTELA DI RIFUGIATI E SFOLLATI IN BURKINA FASO

ROMA\ aise\ - L’Italia stanzia un milione di euro per migliorare le condizioni di vita di sfollati e rifugiati presenti in Burkina Faso, prevalentemente originari del Mali. La donazione è stata possibile grazie alle risorse del Fondo Africa per un progetto eseguito dall’UNHCR.
Obiettivi del progetto sono, in primo luogo, il sostegno alle Autorità locali per fornire documenti di identità a circa trentamila persone ai fini dell’accesso ai servizi di base, in secondo luogo, l’assistenza ad almeno settemila persone con la predisposizione di soluzioni abitative alternative ai campi, ed adatte alle condizioni locali.
A questo proposito, una specifica intesa tecnica è stata conclusa tra il Ministero degli Esteri e UNHCR: a siglarla sono stati Luigi Maria Vignali, Direttore Generale per gli Italiani all’Estero e le Politiche Migratorie della Farnesina, e Dominique Isabelle Hyde, Direttrice per le Relazioni Esterne dell’UNHCR. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi