MESTIERI DELLO SPETTACOLO: LE NUOVE BORSE DI STUDIO DEL MAECI

MESTIERI DELLO SPETTACOLO: LE NUOVE BORSE DI STUDIO DEL MAECI

ROMA\ aise\ - Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha aperto in questi giorni il bando per borse di studio per l’anno accademico 2020-2021 che riguardato l’Accademia delle Arti e i Mestieri dello Spettacolo - Teatro alla Scala.
Sono due le direzioni del bando: il primo riguarda un corso di perfezionamento in canto lirico, e consiste in 8 borse di studio di 9 mesi ciascuna destinate ai giovani cantanti lirici stranieri - già borsisti nell'anno accademico 2019-2020 - che hanno superato con successo il primo anno del corso di perfezionamento in canto lirico organizzato dall'Accademia e che vengono ritenuti meritevoli del rinnovo della borsa. Questo bando resterà aperto fino al 28 settembre per i cittadini Ue e decorrono dal 1° gennaio 2021, con un borsellino mensile di 900,00 euro.
Il secondo, è un Corso di Master in "Performing Arts Managment", e riguarda 9 borse di studio per la frequenza del corso, il cui bando resterà aperto sempre fino al 28 settembre per i cittadini UE. Le 9 borse di studio avranno durata di 6 mesi, sempre iniziando dal 1° gennaio 2021. Anche per questo, il borsellino mensile è di 900,00 euro.
Quest’ultimo è progettato e promosso dall’Accademia Teatro alla Scala in partnership con il MIP Politecnico di Milano – Graduate School of Business e in collaborazione con il Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa, ha l’obiettivo di offrire a giovani professionisti una visione globale del mondo delle performing arts, allo scopo di coniugare le loro competenze culturali con capacità di tipo economico e manageriale.
In particolare, il corso propone un focus sull’Europa, il Nord America e i mercati emergenti con lezioni tenute dai più affermati esperti in ambito internazionale. Il programma didattico – il cui scopo primario è la crescita professionale di ogni singolo studente – presenta diversi moduli e attività interdipendenti, costruiti in modo complementare, al fine di permettere ai partecipanti di sviluppare competenze manageriali in ogni area delle performing arts.
Lo stretto legame con il Teatro alla Scala e la possibilità di imparare da professionisti di grande esperienza e che operano in diversi dipartimenti del Teatro, permettono agli studenti di vivere un’esperienza unica. Il corso si completa con un tirocinio garantito per ogni allievo, in una delle istituzioni culturali più autorevoli a livello internazionale. (aise)