DI MAIO IN MISSIONE IN GIORDANIA E ARABIA SAUDITA

Di Maio in missione in Giordania e Arabia Saudita

AMMAN\ aise\ - Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, si è recato in questo fine settimana in missione in Giordania e Arabia Saudita.
Obiettivi della missione “aprire nuove opportunità economiche e di lavoro” alle imprese italiane e rafforzare la cooperazione bilaterale con la Giordania, “attore strategico per la stabilizzazione della regione”.
Sabato scorso, 9 gennaio, il ministro è stato ricevuto ad Amman dal Ministro degli Esteri giordano, Ayman Safadi. Poi ancora nella giornata di domenica, Di Maio ha incontrato il Primo Ministro del Regno di Giordania, Bisher Al Khasawneh, a cui è seguito un ulteriore riunione con il Ministro degli Esteri e degli Espatriati. Infine, sempre domenica, l’esponente del Governo italiano ha incontrato il Ministro della Pianificazione e della Cooperazione internazionale giordano, Nasser Shraideh, e la Ministro del Commercio, degli Investimenti e dei Rifornimenti, Maha al-Ali.
Nel pomeriggio di ieri, 10 gennaio, Di Maio si è spostato in Arabia Saudita, dove, ad Al Ula, ha incontrato il Ministro degli Affari Esteri, S.A. Principe Faisal bin Farhan Al Saud, ed il Ministro degli Affari Esteri, Principe Faisal bin Farhan Al Saud. Al centro dei colloqui, la Presidenza italiana del G20 e il contrasto al Covid-19, oltre che il rafforzamento delle relazioni economico-commerciali tra Italia e Arabia Saudita. A conclusione dell’incontro con il suo omologo saudita, i due Ministri hanno firmato un Memorandum of Understanding per l’avvio del dialogo strategico bilaterale Italia-Arabia Saudita. (aise) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi