CARLO PERROTTA NUOVO AMBASCIATORE IN ZIMBABWE

CARLO PERROTTA NUOVO AMBASCIATORE IN ZIMBABWE

ROMA\ aise\ - "Onorato e entusiasta per l'incarico, in un momento epocale per lo Zimbabwe, mi impegno a promuovere ulteriormente i rapporti bilaterali sulla scia dell’eccellente lavoro svolto dai miei predecessori". Queste le parole di Carlo Perrotta, nuovo ambasciatore d'Italia ad Harare, al quale la Farnesina rivolge i propri auguri di "buon lavoro!" con un tweet.
Nato a Roma il 6 novembre 1965, Carlo Perrotta si laurea in Giurisprudenza all'Università "La Sapienza" di Roma ed entra in carriera diplomatica nel marzo 1994.
Nel biennio 1994-1995 opera presso il Servizio del Contenzioso Diplomatico e partecipa in qualità di delegato alla Conferenza diplomatica per l'adozione della Convenzione UNIDROIT sui beni culturali rubati o illecitamente esportati, ai colloqui NATO in ambito "Partnership for Peace", ai negoziati per la stipula degli accordi sulla promozione e protezione degli investimenti con Federazione Russa e Sud Africa.
Dal 1995 al 1997 è parte dello staff per la preparazione del semestre di presidenza italiana del Consiglio UE nonché responsabile delle iniziative per il dialogo nei Balcani a seguito degli accordi di Dayton.
Dal 1997 al 2001 è responsabile dell'Ufficio commerciale dell'Ambasciata d'Italia a Zagabria. Dal 2001 al 2004 è Desk Officer per l'allargamento dell'Unione Europea: partecipa ai negoziati che conducono alle nuove adesioni del gennaio 2004.
Dal 2004 al 2006 opera in seno all'Ufficio politiche migratorie ed è rappresentante del Ministero degli Affari Esteri presso la Commissione Nazionale per il Diritto d'Asilo. Dal 2006 al 2011 è Consigliere del Direttore Generale per le risorse e l'innovazione.
A partire dal gennaio 2012 è Consigliere Diplomatico del Ministro della Giustizia durante il Governo Monti. Successivamente, opera come Consigliere Diplomatico del Ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione durante il Governo Letta.
Da giugno 2014 all’agosto 2018 è Console Generale per la Scozia e l'Irlanda del Nord.
Ha assunto le funzioni di Ambasciatore d’Italia nello Zimbabwe il 14 agosto 2018. (aise)


Newsletter
Archivi