FESTIVAL DEL CINEMA ITALIANO A BELGRADO

FESTIVAL DEL CINEMA ITALIANO A BELGRADO

BELGRADO\ aise\ - Nell’ambito della II edizione di Fare Cinema – Settimana del Cinema italiano nel mondo, l’iniziativa del MAECI il cui obiettivo è quello di promuovere all’estero, con il supporto della rete diplomatico consolare e degli Istituti italiani di cultura, la produzione cinematografica italiana di qualità, dal 21 al 26 maggio si svolgerà a Belgrado il Festival del cinema italiano.
In questa occasione il pubblico potrà vedere dieci pellicole di recente produzione italiana selezionate da Paolo Minuto dell’Università per stranieri di Reggio Calabria, grazie alla collaborazione tra l’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado e la Cineteca jugoslava. Tutti i film saranno proiettati in versione originale con sottotitoli in lingua serba. L’inaugurazione del Festival avrà luogo martedì 21 maggio alle ore 20.00 presso la Cineteca jugoslava.
L’ospite speciale di questa edizione del Festival è Lucia Nigri - architetto scenografo italiano e Vice Presidente della A.S.C. Associazione Scenografi, Costumisti e Arredatori Italiani – che saluterà il pubblico della Cineteca mercoledì 22 maggio alle ore 20.30 mentre lo stesso giorno alle ore 12.30 si presenterà a docenti e studenti della Facoltà delle arti applicate di Belgrado con l’intervento intitolato “Il mestiere dello scenografo: dal cinema alla televisione. L’intuizione come ricerca dell’immagine, dell’atmosfera, della percezione attraverso lo schermo”.
Il festival si inserisce nella cornice delle celebrazioni dei 140 anni di relazioni diplomatiche tra l’Italia e la Serbia e si concluderà alla Cineteca domenica 26 maggio alle 20.30 con il concerto “La Grande Musica del Cinema italiano” di Mauro Maur e i suoi solisti.
Evento collaterale al Festival, dal 23 maggio sarà proiettato nelle sale cinematografiche in Serbia “La Paranza dei Bambini” diretto da Claudio Giovannesi, basato sull'omonimo romanzo di Roberto Saviano e vincitore dell'Orso d'Argento per la migliore sceneggiatura al Festival di Berlino 2019.
Il Programma del Festival
Martedì 21 maggio - Ingresso libero!
20:00 In viaggio con Adele di Alessandro Capitani (Italia/Francia, 2018)
mercoledì 22 maggio
18:00 Tito e gli alieni di Paola Randi (Italia, 2017)
20:30 Un nemico che ti vuole bene di Denis Rabaglia (Italia/Svizzera, 2018)
giovedì 23 maggio
18:00 Menocchio di Alberto Fasulo (Italia/Romania, 2018)
20:30 Io sono tempesta di Daniele Luchetti (Italia, 2018)
venerdì 24 maggio
18:00 Ovunque proteggimi di Bonifacio Angius (Italia, 2018)
20:30 Bangla di Phaim Bhuiyan (Italia, 2019)
sabato 25 maggio
18:00 Saremo giovani e bellissimi di Letizia Lamartire (Italia, 2018)
20:30 Dafne di Federico Bondi (Italia, 2019)
domenica 26 maggio
18:00 Il bene mio di Pippo Mezzapesa (Italia, 2018)
20:30 CONCERTO
“La Grande musica del Cinema italiano” di Mauro Maur e i suoi solisti. (aise) 

Newsletter
Archivi