GIOVANI RICERCATORI: PROSSIMA FERMATA SEOUL

GIOVANI RICERCATORI: PROSSIMA FERMATA SEOUL

SEOUL\ aise\ - Scadrà il 17 giugno 2019 il termine ultimo per l’invio delle domande per ottenere borse di viaggio in Corea del Sud. Il bando, promosso dall’Ambasciata d’Italia a Seoul, è rivolto a giovani ricercatori italiani con non più di 35 anni.
La Repubblica di Corea è uno dei Paesi che più investe al mondo in termini di innovazione, scienza e tecnologia. La spesa a riguardo rispetto al PIL si attesta intorno al 4.2%, il che pone questo Paese a condividere con Israele la prima posizione assoluta all’interno dell’OCSE.
Gli obiettivi delle politiche 2019 hanno le seguenti direttrici di azione: strutturazione di un sistema di economia della conoscenza; rafforzamento della capacità del Paese relativamente a innovazione, ricerca e sviluppo; promozione dell’ICT e della Intelligenza Artificiale come nucleo dello sviluppo economico nazionale.
Ritenendo strategico fornire a giovani ricercatori italiani l’opportunità di stabilire collaborazioni durature con i loro colleghi coreani, l'Ambasciata d'Italia a Seoul ha, perciò, messo a disposizione queste borse di viaggio.
La modalità individuata per incoraggiare tale possibilità è stato il sostegno finanziario e logistico in termini di brevi visite, fino a un massimo di 7 giorni, allo scopo di permettere a ricercatori italiani, che non abbiano più di 35 anni, di recarsi presso una o più strutture di ricerca coreane.
Sono incoraggiati a partecipare al programma ricercatori nelle fasi iniziali della propria attività scientifica, che intendano stabilire nuovi rapporti di collaborazione tra laboratori italiani e coreani, anche al fine di elaborare richieste di finanziamento congiunte.
I candidati interessati, che dovranno essere in possesso di un dottorato e di altri requisiti elencati nell’Avviso di selezione, sono tenuti ad inviare la domanda di partecipazione all'indirizzo sciencekorea@yahoo.com entro il 17 giugno 2019.
L'Ufficio Scienza e Tecnologia dell'Ambasciata rimane a disposizione per eventuali ulteriori richieste di informazione (seoul.scienza@esteri.it; sciencekorea@yahoo.com). L’Avviso e il Formulario per le candidature sono stati pubblicati sul sito web dell’Ambasciata. (aise)


Newsletter
Archivi