PAOLO CAMPANINI AMBASCIATORE IN PARAGUAY

PAOLO CAMPANINI AMBASCIATORE IN PARAGUAY

ROMA\ aise\ - “Raccolgo con entusiasmo uno storico patrimonio di relazioni e di amicizia tra Italia e Paraguay da coltivare e arricchire in ogni ambito, dall’economia alla cultura, dallo sviluppo sostenibile all’innovazione”. Così Paolo Campanini nuovo Ambasciatore italiano ad Asuncion. 
Friulano, classe 1967, Campanini si laurea in scienze politiche all’Università di Trieste ed entra in carriera diplomatica nel 1994. Il primo incarico alla Farnesina è alla Direzione Generale Cooperazione allo Sviluppo, dove rimane fino al 1998, anno in cui viene distaccato presso la Columbia University per una missione di studio.
Nel 2000 vola in Argentina: è reggente del Consolato; quattro anni dopo torna a Roma, alla DG Paesi Americhe.
Nel 2008 è alla DG Cooperazione Economica e Finanziaria Multilaterale del Ministero; dopo un congedo straordinario per motivi di studio, nel 2010 torna ancora alla Farnesina, questa volta alle dirette dipendenze del Direttore Generale per l’Unione Europea. Nel 2015 è Primo consigliere alla Rappresentanza permanente presso l’ONU a New York, incarico che ora lascia per il Paraguay, dove succede a Gabriele Phillip Annis. (aise) 

Newsletter
Archivi