• “DIO STA NEI DETTAGLI": TATSIANA NAUMCIC A GUALDO TADINO
    Mostre
    “DIO STA NEI DETTAGLI": TATSIANA NAUMCIC A GUALDO TADINO

    GUALDO TADINO\ aise\ - A Gualdo Tadino (Perugia) un nuovo coup de théâtre per la mostra “Luciano Ventrone. Meraviglia ed estasi”, a cura di Vittorio Sgarbi e Cesare Biasini Selvaggi, prorogata fino al 6 gennaio. Visto il grande consenso di pubblico e di critica, l’esposizione ospitata presso la chiesa monumentale di San Francesco si amplia e si rinnova. 


  • MAX BECKMANN AL MUSEO D’ARTE DI MENDRISIO
    Mostre
    MAX BECKMANN AL MUSEO D’ARTE DI MENDRISIO

    MENDRISIO\ aise\ - Si tiene dal 28 ottobre al 27 gennaio 2019 la mostra al Museo d’arte di Mendrisio (Canton Ticino) incentrata su Max Beckmann. 


  • DELICATE SOMIGLIANZE: AD ALBISSOLA MARINA LA DOPPIA PERSONALE DI ILARIA GASPARRONI E GIULIA ZAPPA
    Mostre
    DELICATE SOMIGLIANZE: AD ALBISSOLA MARINA LA DOPPIA PERSONALE DI ILARIA GASPARRONI E GIULIA ZAPPA

    SAVONA\ aise\ - Il Circolo degli Artisti di Albissola Marina (Savona), in collaborazione con l’Associazione Culturale Arteam, presenta la doppia personale di due giovani artiste Under 30, Ilaria Gasparroni e Giulia Zappa - dal titolo Delicate Somiglianze - che inaugura oggi, 10 novembre, alle 17.00. La mostra, a cura di Matteo Galbiati, è frutto del Premio Speciale assegnato dal Circolo degli Artisti in occasione di Arteam Cup 2017. 


  • “IL SET DEL GATTOPARDO IN 300 IMMAGINI” IN MOSTRA A PALERMO
    Mostre
    “IL SET DEL GATTOPARDO IN 300 IMMAGINI” IN MOSTRA A PALERMO

    PALERMO\ aise\ - È stata inaugurata giovedì scorso, 8 novembre, nella Biblioteca centrale della Regione siciliana A. Bombace a Palermo la mostra “Il set del Gattopardo in 300 immagini”. 


  • “GUERNICA. ICONA DI PACE”: A PADOVA IL CARTONE PREPARATORIO DEL CAPOLAVORO DI PABLO PICASSO
    Mostre
     “GUERNICA. ICONA DI PACE”: A PADOVA IL CARTONE PREPARATORIO DEL CAPOLAVORO DI PABLO PICASSO

    PADOVA\ aise\ - Da oggi, 4 novembre, al 5 dicembre apre al pubblico la mostra “Guernica. Icona di Pace”, a cura di Serena Beccaglini. Arriva a Padova, al Museo Storico della Terza Armata, il cartone preparatorio dell’arazzo realizzato nel 1955 da Pablo Picasso, in collaborazione con Jacqueline de la Baume Durrbach, e raffigurante l’opera capolavoro dell’artista spagnolo (Guernica, dipinta nel 1937 subito dopo il bombardamento dell’omonima città basca). 


  • “DE SCULPTURAE NATURA” A PALAZZO MADAMA
    Mostre
    “DE SCULPTURAE NATURA” A PALAZZO MADAMA

    TORINO\ aise\ - In occasione di “Artissima 2018”, Palazzo Madama a Torino ospita fino al 18 novembre l’installazione “De sculpturae natura”: cinque sculture di quattro artisti contemporanei che interpretano il tema della natura nell’aulica Sala Senato del Museo Civico di Arte Antica. 


  • TEMPO FORTE/ “FUTURO PRIMORDIALE - MATERIA”: LE OPERE DI VENIA DIMITRAKOPOULOU A PALERMO
    Mostre
    TEMPO FORTE/ “FUTURO PRIMORDIALE - MATERIA”: LE OPERE DI VENIA DIMITRAKOPOULOU A PALERMO

    ATENE\ aise\ - “Tempo forte Italia Grecia 2018”, iniziativa dell’Ambasciata d’Italia ad Atene nata per portare più cultura italiana in Grecia ma anche promuovere la cultura contemporanea greca in Italia, porta in Sicilia “Futuro Primordiale - Materia”, mostra della scultrice greca Venia Dimitrakopoulou. 


  • COMBATTERE, CURARE, ISTRUIRE: PADOVA “CAPITALE AL FRONTE” E L’UNIVERSITÀ CASTRENSE IN MOSTRA AL MUSME
    Mostre
     COMBATTERE, CURARE, ISTRUIRE: PADOVA “CAPITALE AL FRONTE” E L’UNIVERSITÀ CASTRENSE IN MOSTRA AL MUSME

    PADOVA\ aise\ - Nell’ambito delle celebrazioni del centenario della Grande Guerra, il Museo di Storia della Medicina in Padova presenta fino al 6 gennaio la mostra “Combattere, Curare, Istruire. Padova “Capitale al fronte” e l’Università Castrense”, promossa dalla Fondazione MUSME e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova. 


  • "DOMESTICA": L'IDEA DI CASA E LA DIMENSIONE DELL'ABITARE IN MOSTRA A ROMA
    Mostre
    "DOMESTICA": L

    ROMA\ aise\ - Sabino de Nichilo, Yvonne Ekman, Riccardo Monachesi e Mara van Wees – quattro artisti diversi accomunati dall’utilizzo della ceramica come medium espressivo per la realizzazione di progetti scultorei e installativi – si incontrano nella cornice di una mostra collettiva curata da Francesco Paolo Del Re, con l’intento di intrecciare di un dialogo tra di loro, con il pubblico e con i suggestivi spazi del sito archeologico delle Case Romane del Celio che li ospita fino al 19 novembre 2018. 


  • OLTRE 10 MILA VISITATORI PER LA MOSTRA SUL ‘400 A FERMO
    Mostre
    OLTRE 10 MILA VISITATORI PER LA MOSTRA SUL ‘400 A FERMO

    FERMO\ aise\ - Bilancio molto positivo per la mostra sul ‘400. L’esposizione dal titolo “Il Quattrocento a Fermo. Tradizione e avanguardie da Nicola di Ulisse a Carlo Crivelli”, organizzata dalla Regione Marche e dalla Città di Fermo nella ex chiesa di San Filippo dal 20 aprile al 7 ottobre ha registrato in totale 10.124 ingressi, numero che ha visto nell’ultimo mese di settembre ed i primi giorni di questo mese, ovvero di proroga, ben 2 mila presenze in più (erano 8 mila ai primi di settembre) rispetto alla data in cui inizialmente la mostra doveva chiudere. 


  • “COMPAGNE DI SCUOLA. ELISABETTA CATALANO E SIMONA WELLER” IN MOSTRA A CALCATA
    Mostre
     “COMPAGNE DI SCUOLA. ELISABETTA CATALANO E SIMONA WELLER” IN MOSTRA A CALCATA

    VITERBO\ aise\ - “Compagne di scuola. Elisabetta Catalano e Simona Weller” è il titolo della mostra inaugurata ieri nella sede di Palazzo Baronale Anguillare, nel borgo medievale di Calcata, in provincia di Viterbo.
    Voluta e curata dagli Archivi Catalano e Weller, con il patrocinio del Comune di Calcata, Parco Valle del Treja e Regione Lazio, l’esposizione, accostando le fotografie di Elisabetta Catalano alle pitture di Simona Weller, indaga sulla formazione culturale delle due “ragazze”, compagne di scuola e amiche dalla metà degli anni Cinquanta. 


  • SETE DI LIBERTÀ: LA RIVOLUZIONE UNGHERESE IN MOSTRA A ROMA
    Mostre
    SETE DI LIBERTÀ: LA RIVOLUZIONE UNGHERESE IN MOSTRA A ROMA

    ROMA\ aise\ - Dal 20 ottobre al 10 novembre prossimi, l’Accademia d’Ungheria in Roma (Palazzo Falconieri – Via Giulia, 1) ospiterà la mostra fotografica “Sete di libertà”.
    La rassegna - organizzata nell’ambito delle commemorazioni della Rivoluzione ungherese del 1956 – è composta da fotografie in bianco e nero e si divide in due sezioni: “Sete di libertà” - mostra fotografica dello stimato fotoreporter ungherese István Mizerák, realizzata in collaborazione con la Fondazione István Mizerák - e “1956- Ózd libera”, organizzata in collaborazione con Fórum Hungaricum. 


  • “E GUERRA IN TERRA”: LE FOTO DI ALESSANDRO ROTA A VITTORIO VENETO
    Mostre
    “E GUERRA IN TERRA”: LE FOTO DI ALESSANDRO ROTA A VITTORIO VENETO

    VITTORIO VENETO\ aise\ - “Afghanistan, Iraq, Sud Sudan e Somalia sono Paesi lontani: lontani geograficamente, lontani dal vissuto quotidiano e da tutto ciò a cui siamo abituati. Paesi che ho visitato nel corso degli ultimi quattro anni per raccontare storie di conflitto. Considero la fotografia un linguaggio scritto con la luce ed ogni immagine fotografica un frammento di realtà rubato allo scorrere inesorabile del tempo. Un’immagine è capace di avvicinarci e scuotere gli animi mettendoci davanti alla condizione di altri esseri umani. Istanti di crudeltà ed attimi di gioia”. 


  • “PINO PASCALI GENIALE FLUIDITÀ” IN MOSTRA A ROMA
    Mostre
    “PINO PASCALI GENIALE FLUIDITÀ” IN MOSTRA A ROMA

    ROMA\ aise\ - Si inaugura il prossimo 19 ottobre la mostra “PINO PASCALI geniale fluidità’” alla Galleria Edieuropa di Roma. Con oltre quaranta opere tra pittura (collages, smalti, pastelli, bitume, encausto) e scultura (stoffa, cartone, metallo, masonite), la mostra vuole rendere omaggio al geniale e poliedrico artista pugliese, uno dei più importanti esponenti dell’arte povera italiana, nel giorno del suo compleanno e rientra nel circuito delle numerose manifestazioni culturali in occasione del cinquantenario dalla sua precoce scomparsa. 


  • DREAM: L'ARTE INCONTRA I SOGNI AL CHIOSTRO DEL BRAMANTE A ROMA
    Mostre
    DREAM: L

    ROMA\ aise\ - 20 grandi protagonisti dell'arte contemporanea raccontano il loro sogno attraverso opere visionarie, accompagnando gli spettatori in un viaggio all'interno della perfetta architettura rinascimentale di Donato Bramante. “Dream. L’arte incontra i sogni” è la mostra curata da Danilo Eccher che fino al 5 maggio 2019 sarà aperta al pubblico al Chiostro del Bramante a Roma.
    Una mostra che parla di desideri, aspettative, paure esorcizzate, fantasie, in un percorso da visitare a occhi aperti oppure chiusi, dove a opere site specific si alternano lavori riletti e ripensati all'interno delle sale. 


Pagina 3 di 7
Video
Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi

Editrice SOGEDI - Società Generale Editoriale s.r.l. Tribunale di Roma n°15771/75 Direttore Responsabile: Giuseppe Della Noce