600MILA IMPRESE "IMMIGRATE" IN ITALIA

ROMA\ nflash\ - Continua la crescita delle imprese degli immigrati (+2,5% nel 2018 e +32,6% dal 2011), che superano la soglia delle 600mila e rappresentano ormai un decimo di tutte le imprese del Paese (9,9%). Concentrate nel commercio (35,1%) e nell’edilizia (22,4%) ma sempre più orientate al mondo dei servizi, si distinguono per un forte dinamismo e una notevole flessibilità: aspetti quanto mai preziosi per gli andamenti dell’intero sistema di impresa nazionale. Sono on-line le anticipazioni del Rapporto Immigrazione e Imprenditoria 2019 realizzato dal Centro Studi e Ricerche IDOS in collaborazione con la Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa (CNA) e con il contributo dell’Organizzazione Internazionale delle Migrazioni (OIM) – Ufficio di Coordinamento per il Mediterraneo. (nflash) 

Newsletter
Archivi