ACCORDO PER LE IMPRESE ITALIANE NEL MERCATO RUSSO

ROMA\ nflash\ - Missioni di sistema e facilitazione delle relazioni con partner strategici in Russia per le imprese italiane. Sono solo alcune delle attività previste nel primo accordo tra Sace – Simest, Polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo Cassa Depositi e Presititi, e Confindustria Russia che è stato firmato oggi presso la sede di SACE a Roma. Obiettivo: rafforzare la cooperazione strategica per sostenere la capacità di esportazione e penetrazione delle imprese italiane nel mercato russo, oltre a rafforzare la competitività di quelle che già vi operano. In base all’accordo, Sace – Simest e Confindustria Russia uniranno il proprio know-how, per pianificare missioni e iniziative, in Italia e in Russia, volte a promuovere le relazioni tra imprese italiane e potenziali partner russi – sia pubblici che privati – con l’obiettivo di favorire investimenti e insediamenti produttivi italiani, azioni commerciali e la partecipazione di aziende italiane, anche in forma aggregata, a bandi, fiere ed eventi di carattere internazionale. (nflash) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi