BICAMERALE/UNGARO (IV): “CONOSCERE LE COMUNITÀ DEGLI ITALIANI ALL'ESTERO PER CAPIRE L’ITALIA DI DOMANI”

ROMA\ nflash\ - “Le audizioni nell'ambito dell'esame in sede referente delle proposte di legge recanti Istituzione di una Commissione parlamentare per le questioni degli italiani all'estero di alcuni ex-Ministri degli Esteri assieme a Delfina Licata della Fondazione Migrantes, Antonio Guarino, presidente dell’Associazione Ricercatori Italiani del Regno Unito (AISUK) e del presidente dell’Associazione Professionisti Italiani (CAP) di Parigi, Luigi Apollonio dimostrano anche in questa importante occasione che per conoscere il Paese fuori e dentro i nostri confini è necessario guardare all’emigrazione italiana antica e contemporanea per capire e correggere le tante questioni aperte nella nostra società, specie dopo la pandemia del COVID19. Anche a questo scopo serve la Commissione per gli italiani all’estero". Queste le parole dell’On. Massimo Ungaro, deputato di Italia Viva eletto in Europa, tra i proponenti della proposta di legge recanti Istituzione di una Commissione parlamentare bicamerale per gli italiani nel mondo. (nflash) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi