CAOS IN VENEZUELA: GUAIDÒ SI AUTOPROCLAMA PRESIDENTE

ROMA\ nflash\ - Con un "Sì se puede", Juan Guaidò, 35enne presidente dell’assemblea nazionale e leader dell’opposizione, ieri in Plaza Venezuela si è autoproclamato presidente ad interim – cioè fino a nuove elezioni – e ha giurato sulla Costituzione. Per Nicolas Maduro – che l’11 gennaio scorso ha formalmente iniziato il suo secondo mandato – nel paese è in atto un tentativo di colpo di stato. Secondo la giornalista italovenezuelana Marinellys Tremamunno Guaidò “non si è autoproclamato! La costituzione del Venezuela art 233 stabilisce che quando c’è assenza del Presidente della Repubblica (Maduro è illegittimo), il presidente del parlamento deve prendere il potere per convocare nuove elezioni”. Dunque sarebbe questo quanto successo ieri a Caracas. (nflash)

Newsletter
Archivi