CARTA DI IDENTITÀ ELETTRONICA/ SERENI: BUONI RISULTATI DALLA SPERIMENTAZIONE MA CI SONO CRITICITÀ

ROMA\ nflash\ - La sperimentazione del processo di emissione della carta di identità elettronica (CIE) all'estero “sta dando buoni risultati, pur essendo emerse alcune criticità, per quanto attiene all'integrazione e all'interconnessione dei sistemi informativi in uso presso la rete diplomatico consolare all'estero con gli analoghi sistemi nazionali”. È quanto riportato dal Vice Ministro degli Esteri Marina Sereni ieri alla Commissione Esteri della Camera, sede in cui ha risposto alla interrogazione di Simone Billi (Lega) sul rilascio della Cie in tutti i paesi europei. Rilascio che, come anticipato ieri dal deputato, il viceministro non ha escluso, precisando però che le amministrazioni coinvolte sono a lavoro per risolvere le criticità emerse nelle tre sedi pilota – Vienna, Atene e Nizza – dove, dal 16 ottobre ad oggi, “sono state già ricevute 832 richieste di rilascio ed emesse 565 CIE”. (nflash)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi