COME NAVIGARE IN UN MARE DI INSIDIE

ROMA\ nflash\ - Dalle tensioni commerciali tra Stati Uniti, Cina ed Europa, al nodo persistente dell’indebitamento globale alla delicata gestione del post-Brexit: il quadro dei rischi globali nel 2020 ricalca, e in alcuni casi intensifica, le criticità economico-finanziarie e politico-sociali che avevano caratterizzato il panorama internazionale nell’anno appena concluso. Tali fattori, insieme alla debolezza del ciclo economico di diversi Paesi avanzati, rallentano l’attività economica globale – che ha messo a segno il ritmo di crescita più basso dell’ultimo decennio – e soprattutto il commercio internazionale. Questo lo scenario tratteggiato nel Focus On sulla Mappa dei Rischi 2020 - “Come navigare in un mare d’insidie”, di SACE SIMEST (Gruppo Cassa Depositi e Prestiti), giunto alla XIV edizione, il cui mappamondo interattivo online delinea i profili di rischio in circa 200 mercati esteri. (nflash)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi