CORONAVIRUS: 50 ITALIANI BLOCCATI A WUHAN

ROMA\ nflash\ - Ci sono anche una cinquantina di italiani bloccati nella città chiusa di Wuhan. "La loro situazione è abbastanza tranquilla", assicurano dalla Farnesina, che ha predisposto un piano di rientro per i connazionali. Il piano prevede lo spostamento via terra e poi il rimpatrio in aereo, ma prima servirebbe un periodo di osservazione di 14 giorni in un ospedale. Intanto a partire da oggi, 27 gennaio, il pubblico potrà accedere ai locali dell’Ambasciata d’Italia a Pechino e dei Consolati italiani presenti sul territorio "solo previo appuntamento e per i soli casi di comprovata urgenza". (nflash) 

Newsletter
Archivi