COVID-19: IL PARLAMENTO UE CHIEDE AGLI STATI MEMBRI DI ARMONIZZARE TEST E MISURE SANITARIE

BRUXELLES\ nflash\ - Definizioni, criteri e metodologie comuni UE sono fondamentali per combattere efficacemente la pandemia in corso e le sue conseguenze economiche nell'UE. Preoccupati dal recente aumento dei casi positivi di COVID-19 in tutta Europa, i deputati al Parlamento Europeo hanno adottato ieri una risoluzione in cui deplorano che gli Stati membri non abbiano imparato la lezione della crisi e abbiano ancora una volta adottato misure diverse e non coordinate. Nella risoluzione, approvata con 595 voti a favore, 50 contro e 41 astensioni giovedì, il Parlamento sottolinea la mancanza di una metodologia armonizzata per raccogliere e valutare il numero di persone infette, mancanza che porta a valutazioni diverse sul rischio sanitario e a restrizioni della libera circolazione per le persone che provengono da altri paesi dell'UE.(nflash) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi