CRESCE L'EXPORT AGROALIMENTARE ITALIANO NEGLI USA/ FORTE (ICE NEW YORK): SARÀ UN 2019 IMPORTANTE

SAN FRANCISCO\ nflash\ - È presto per tracciare un bilancio della partecipazione italiana al Winter Fancy Food, la principale manifestazione della West Coast dedicata alle specialità alimentari, che si è svolta a San Francisco dal 13 al 15 gennaio con 52 aziende nel Padiglione italiano ("The Extraordinary Italian Taste"), 23 nell'area Usa e un'affluenza di oltre 30mila visitatori professionisti del settore. Ma i risultati provvisori, frutto di un trend positivo dell'export agroalimentare oltreoceano registrato negli ultimi anni, fanno ben sperare in vista del Summer Fancy Food in programma a New York dal 23 al 25 giugno prossimi. Ne è convinto Maurizio Forte, direttore dell'Istituto per il Commercio Estero di New York e coordinatore della rete Usa: "Sarà un 2019 davvero importante per il sistema Italia negli Stati Uniti d'America", ha dichiarato, raccogliendo tra gli stand delle aziende italiane la "soddisfazione per la qualità e quantità dei visitatori, che ci fa guardare positivamente al prossimo appuntamento". (nflash) 

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi