ELEZIONI FEDERALI 2019L'ONDATA VERDE ENTRA NEL PARLAMENTO SVIZZERO – DI ARMANDO MOMBELLI

BERNA\ nflash\ - “Giornata trionfale per i due partiti verdi, che si confermano i grandi vincitori di queste elezioni parlamentari. Il Partito ecologista svizzero (Verdi) guadagna 17 seggi in Consiglio nazionale, ossia il più alto numero strappato da un partito dall’introduzione del sistema elettorale proporzionale nel 1919. Il record precedente era detenuto dall'UDC, che nel 1999 aveva ottenuto 15 seggi in più. Progrediscono sensibilmente anche i Verdi liberali, che potranno contare su 9 seggi supplementari nella prossima legislatura. In base ai risultati definitivi, i Verdi guadagnano 6,1 punti, salendo dal 7,1% delle preferenze di quattro anni fa al 13,2%. Da parte loro, i Verdi liberali raggiungono il 7,8% dei voti, contro il 4,6% raccolto nel 2015. In perdita di sostegni invece gli altri principali schieramenti politici nazionali”. Questa l’analisi del voto svizzero di ieri che Armando Mombelli firma per “swissinfo.ch”, quotidiano online multilingue edito a Berna. (nflash)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi