FERRUCCIO DE BORTOLI VICEPRESIDENTE DELLA DANTE

ROMA\ nflash\ - Su proposta di Andrea Riccardi, presidente della Società Dante Alighieri, il Consiglio Centrale riunitosi in Palazzo Firenze a Roma ha nominato il giornalista e scrittore Ferruccio De Bortoli, già direttore del Corriere della Sera, nuovo vicepresidente della più antica istituzione italiana per la diffusione della nostra lingua e cultura nel mondo. Insieme allo storico della lingua e linguista Luca Serianni e a Gianni Letta, scrittore e già direttore de Il Tempo, De Bortoli andrà a comporre l’Ufficio di Presidenza della Società che opera a sostegno del programma che Riccardi ha avviato per un rilancio della cultura italiana nel mondo che con la Dante Alighieri è presente in 77 Paesi stranieri con 7000 docenti per 3300 corsi di lingua destinati a 150.000 studenti. (nflash) 

Newsletter
Archivi