FLESSIBILITÀ E LAVORO AGILE ALLA FARNESINA: LA POSIZIONE DI CONFSAL UNSA ESTERI

ROMA\ nflash\ - Tutelare i dipendenti della Farnesina, nella sede centrale così come nelle ambasciate e nei consolati all’estero. Questa la posizione ribadita dalla Confsal Unsa Esteri nel corso della riunione sindacale convocata il 21 settembre scorso al Ministero degli Esteri dal Direttore Generale del personale per discutere delle disposizioni in materia di flessibilità e organizzazione del lavoro pubblico in vigore fino al 31 dicembre 2020 (ai sensi del DL 34/2020, convertito in legge 17 luglio 2020, n. 77). (nflash)

Newsletter
Archivi