FLOYD, MINNEAPOLIS PIANGE

NEW YORK\ nflash\ - “Migliaia di persone hanno affollato ieri Minneapolis per la prima commemorazione funebre pubblica di George Floyd, l’afroamericano di 46 anni, che ha sollevato un'ondata di proteste in tutto il paese per essere stato soffocato brutalmente a terra da quattro agenti bianchi, mentre rantolava “non riesco a respirare” durante un arresto per il presunto spaccio di una banconota falsa da venti dollari”. È quanto si legge su “America oggi”, quotidiano diretto a New York da Andrea Mantineo. (nflash)

Newsletter
Archivi