GIORNATA DELLA MEMORIA/ L’UNHCR: RICORDARE IL PASSATO CONTRO IL RIPETERSI DELLA STORIA

ROMA\ nflash\ - In occasione della Giornata della Memoria, che quest’anno ricorda i 75 anni dalla liberazione del campo di sterminio di Auschwitz, l’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, vuole ricordare e onorare i milioni di cittadini ebrei, rom, omosessuali e altre vittime dell’Olocausto. "Abbiamo il dovere di ricordare il passato, di opporci ad ogni forma di antisemitismo e pregiudizio nei confronti di qualsiasi essere umano e di proteggere coloro che ne hanno bisogno", ha detto Roland Schilling, rappresentante UNHCR per l’Italia. "Queste azioni rappresentano il miglior antidoto contro il ripetersi della storia nelle sue forme più aberranti, e gettano le basi per una convivenza pacifica e dignitosa nel futuro". (nflash) 

Newsletter
Archivi