“I NOSTRI GIOVANI ALL’ESTERO: GLI STEREOTIPI DA RIBALTARE”: L’ARTICOLO DI SCHIAVONE E PRODI (CGIE) SU “BUONE NOTIZIE” (CORRIERE DELLA SERA)

ROMA\ nflash\ - "A cosa serve una rappresentanza degli italiani all’estero? Che valore hanno i sei milioni di italiani fuori dall’Italia? Cosa possiamo fare per i giovani che hanno lasciato e che lasciano ogni anno l’Italia, e cosa possono fare loro per il Paese?”. Inizia così l’articolo a quattro mani sul seminario di Palermo firmato da Maria Chiara Prodi (Presidente della Commissione Nuove Migrazioni e generazioni nuove” del Cgie) e dal segretario generale Michele Schiavone, pubblicato il 14 maggio scorso su “Buone notizie”, l’inserto settimanale del Corriere della Sera. (nflash)

Newsletter
Archivi