I violini di Vivaldi in mostra a Cremona

MILANO\ nflash\ - Dal 5 maggio al 1 agosto, sarà possibile visitare (con le prescrizioni anti-covid previste che saranno in vigore per quella data) la mostra “I violini di Vivaldi e le Figlie di Choro” presso il Museo del Violino di Cremona, esposizione curata da Fausto Cacciatori, Deborah Pase e Federico Maria Sardelli, che rilegge la fulgida epoca barocca attraverso gli strumenti scelti e utilizzati dal “Prete rosso” e dalle Fanciulle dell'Ospedale della Pietà di Venezia. La collezione esposta è riconosciuta come rarissimo complesso di strumenti barocchi, provenienti da un'unica e antica Cappella Musicale e in parte non sottoposti a modifiche per l'esecuzione moderna. Gli strumenti sono presentati dopo un'intensa campagna di studio, conservazione e restauro a cura del Museo del Violino, del Corso di Laurea Magistrale in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali dell'Università di Pavia e di Cr. Forma. (nflash)