IL COMITES DI SAN MARINO: LE RACCOMANDAZIONI DELL’ECRI IDENTICHE ALLE NOSTRE

SAN MARINO\ nflash\ - “Ancora una volta le raccomandazioni dell’ECRI sono identiche a quelle che il COMITES aveva fatto a suo tempo alla politica sammarinese”. È quanto afferma in una nota il Consiglio elettivo dello stesso Comites di San Marino, spiegando che “nella relazione dell’ECRI ci sono tutte le osservazioni del Comites ad una altra mancata occasione per una legge completa e al passo con i tempi. La tempistica di 10 anni è stata bocciata clamorosamente, approvando invece quella di 5 anni proposta da noi, che risulta in linea con la Comunità Europea. Inoltre osservata la mancanza di partecipazione, il famoso elettorato passivo, cosa che noi abbiamo sottolineato per l’importanza nell’inclusione democratica. Per questo ci si era anche resi disponibili ad una rappresentanza minima di un rappresentante o due rappresentanti stranieri. Ma come sempre siamo rimasti inascoltati ed oggi l’ECRI ci da ulteriormente ragione”.(nflash) 

Newsletter
Archivi