IL CONTRIBUTO DELL’AUSTRALIA AGLI SFORZI GLOBALI PER AFFRONTARE IL CAMBIAMENTO CLIMATICO - DI MARGARET TWOMEY

ROMA\ nflash\ - “Il 2020 è stato un anno che ha messo alla prova la forza delle nostre comunità e la resilienza di entrambi i nostri Paesi. Per gli australiani, l'anno è iniziato con gli incendi boschivi più devastanti della nostra storia. L'Italia è stata al nostro fianco nel momento del bisogno e le manifestazioni di solidarietà degli italiani non saranno mai dimenticate. Il 2020 ha anche dimostrato quanto sia importante lavorare insieme sul cambiamento climatico. Sebbene la riduzione delle emissioni rimanga fondamentale, è anche necessario uno sforzo maggiore per adattarsi e costruire una resilienza al cambiamento climatico già in atto”. Si apre con queste riflessioni l’articolo di Margaret Twomey, ambasciatore d’Australia in Italia, che, illustrando l’impegno politico ed economico del suo Paese in favore dell’ambiente, si dice convinta che “l'innovazione e le partnership sono fondamentali per affrontare la sfida climatica. I nostri scienziati ci dicono che, anche con gli obiettivi più ambiziosi di riduzione delle emissioni globali, nei prossimi decenni dovremo comunque adattarci ai cambiamenti del nostro clima. Le azioni pratiche sono fondamentali. Sarà un piacere lavorare insieme all'Italia nel suo anno di co-presidenza della COP26. Insieme possiamo fare la differenza”. (nflash) 

Newsletter
Archivi