IL NUMERO DI FRONTALIERI IN SVIZZERA SEGNA NUOVI RECORD – DI MARIE VUILLEUMIER

BERNA\ nflash\ - “Dopo un lieve calo nel 2018, quest'anno il numero di frontalieri che lavorano in Svizzera ha fatto un balzo in avanti: 325'291 persone hanno attraversato il confine ogni giorno nel terzo trimestre del 2019, un primato storico. Il picco precedente risale al 2017 con 316'491 frontalieri registrati. Il fenomeno si spiega almeno in parte con la congiuntura economica piuttosto favorevole in Svizzera negli ultimi anni e la situazione tranquilla sul mercato del lavoro. L'incremento riguarda principalmente i lavoratori provenienti dalla Francia (+7166 in un anno) e dall'Italia (+5551). La forza lavoro tedesca è stagnante (+25)”. Ad analizzare i dati è Marie Vuilleumier in questo articolo pubblicato su swissinfo.ch, tradotto dal francese da Sonia Fenazzi. (nflash)

Newsletter
Archivi