Il nuovo Console Generale di Dubai, Giuseppe Finocchiaro, si presenta alla comunità italiana

DUBAI\ nflash\ - “Nato a Catania il 9 agosto 1974, dove si è laureato in Giurisprudenza, il 6 maggio 1998, con una tesi sulla Corte penale internazionale, Giuseppe Finocchiaro è entrato in carriera diplomatica il 17 dicembre 2001, in seguito ad esame di concorso, e il suo primo incarico è stato presso il Servizio del Contenzioso Diplomatico e dei Trattati. Ha svolto funzioni di Console presso il Consolato Generale di Colonia (2003-2007) e di Vice Capo Missione presso l’Ambasciata a Kiev (2007-2011), è rientrato al Ministero degli Esteri nel luglio 2011, dove ha prestato servizio alle dirette dipendenze dell’Ispettore Generale, ed è stato promosso al grado di Consigliere di Legazione nel 2012. Il 28 luglio 2014 è stato nominato Capo Ufficio presso il Servizio per gli Affari Giuridici del Contenzioso diplomatico e dei Trattati e l’11 maggio 2016 ha assunto le funzioni di Console Generale a Chicago (competente per Colorado, Illinois, Iowa, Kansas, Minnesota, Missouri, Nebraska, North Dakota, South Dakota, Wisconsin e Wyoming). Nel 2017 è stato promosso al grado di Consigliere d’Ambasciata e il 12 ottobre 2020 ha assunto le funzioni di Console Generale a Dubai (la cui giurisdizione territoriale si estende agli Emirati di Dubai, Sharjah, Ras al Khaimah, Fujairah, Ajman, Umm-al-Quwain). È Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana”. Questa l’introduzione che dà il la all’intervista di presentazione che il nuovo Console Generale d’Italia a Dubai, Giuseppe Finocchiaro, ha rilasciato a Dubaitaly, magazine online degli italiani a Dubai diretto dalla città negli Emirati Arabi Uniti da Elisabetta Lanza. (nflash)