IL SETTECENTO ITALIANO A JEREVAN

JEREVAN\ nflash\ - “Venezia e Piazza San Marco. Il Settecento in quattro capolavori di Canaletto, Bellotto, Marieschi e Guardi” è il titolo della mostra che si terrà a Jerevan e vedrà protagonisti presso la Presidenza della Repubblica di Armenia quattro capolavori della Fondazione Paolo e Carolina Zani. La mostra, in programma dal 3 settembre al 4 ottobre, celebra l’Italia che, proprio dal 3 settembre 2020, assumerà la presidenza EUNIC (Rete degli Istituti Europei di Cultura) in Armenia. Il progetto espositivo “Venezia e Piazza San Marco. Il Settecento in quattro capolavori”, posto sotto l'Alto Patronato congiunto del Presidente della Repubblica Italiana e del Presidente della Repubblica di Armenia, si inserisce tra le iniziative promosse dall’ambasciatore d’Italia, Vincenzo Del Monaco, per celebrare l’arte italiana con quattro capolavori di pittura vedutista provenienti dalla collezione della Casa Museo della Fondazione Paolo e Carolina Zani per l’arte e la cultura. (nflash)