International Talents Emilia-Romagna: aperte le candidature

BOLOGNA\ nflash\ - Un’opportunità per giovani studenti, dottorandi, ricercatori e lavoratori dell’Emilia-Romagna che hanno avuto un’esperienza all’estero: creare un network diventando Ambassador al Programma Regionale “it-ER – International Talents Emilia-Romagna”. Il programma si rivolge appunto a studenti, dottorandi, ricercatori e/o lavoratori internazionali (ossia che abbiano conseguito un titolo di studio in una delle Università della regione Emilia-Romagna o nelle sedi emiliano-romagnole del Politecnico di Milano e dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e che siano tornati in Emilia-Romagna dopo aver trascorso un periodo di studio, ricerca e/o lavoro all’estero) con alte competenze che vivono nel territorio dell’Emilia-Romagna e frequentano un percorso di istruzione e formazione terziaria (corsi universitari, corsi AFAM, corsi ITS) o lavorano per un’azienda o per una università, centro di ricerca, istituzione che abbia sede operativa nella regione Emilia-Romagna. A condividerne i fini è anche la Consulta degli Emilia-Romagnoli nel Mondo. (nflash)