La Lombardia a Bruxelles per il Ministerial Meeting di Under2 Coalition

BRUXELLES\ nflash\ - “I risultati delle elezioni europee sono chiari: servono meno ideologia e più pragmatismo per raggiungere gli obiettivi del green deal. I cittadini sono consapevoli della necessità di alzare l'attenzione sulle politiche ambientali, ma è chiaro che il cambiamento va accompagnato e sostenuto con gli incentivi, non imposto dall'alto con obblighi, divieti e tasse”. Lo ha detto l'assessore regionale lombardo all'Ambiente e Clima, Giorgio Maione, che questa mattina a Bruxelles è intervenuto al "Ministerial meeting europeo della Under 2 coalition", il network internazionale delle Regioni che condividono l'obiettivo della riduzione delle emissioni climalteranti. (nflash)