LE SFIDE DELL’AUTOMOTIVE AL CENTRO DI UN CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA CCI IN POLONIA

VARSAVIA\ nflash\ - Nel centro nevralgico dell’automotive polacco, a Sosnowiec, nella regione industriale della Slesia, si è svolta la seconda edizione dell’International Automotive Business Meeting, organizzata dalla Camera di Commercio e dell'Industria Italiana in Polonia, in collaborazione con la Zona economica speciale di Katowice (KSSE), con l’Ambasciata d’Italia e con il patrocinio del Ministero per lo Sviluppo economico polacco. In quello che una volta era il centro del distretto carbonifero, autorità, oltre cento aziende e istituzioni si sono riuniti per approfondire sfide e prospettive del settore, in particolare sui temi legati alla mobilità elettrica e dei sistemi di guida assistita, la sicurezza, l'ambiente, le necessarie infrastrutture e la qualità della vita. Dal dibattito, articolato per due giorni in vari gruppi e tavole rotonde e anche incontri B2B, è emersa la necessità che il mercato automobilistico europeo si trasformi per competere con gli attuali leader dell'elettromobilità, i paesi asiatici. In questo senso i cluster polacchi ed europei svolgono un ruolo molto importante di ricerca, incubazione e sviluppo. (nflash) 

Newsletter
Archivi