L’INGV PUBBLICA IL FOCUS SUI TERREMOTI DEL 2019

ROMA\ nflash\ - Sono stati 16.584 gli eventi sismici registrati nel 2019 dalla Rete Sismica Nazionale (RSN) dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) sul territorio italiano e nelle zone limitrofe, circa 1 ogni 30 minuti. I più forti, però, sono stati localizzati al di fuori del territorio nazionale. “Il numero di terremoti localizzati nel 2019 è ancora in calo rispetto agli ultimi tre anni, in particolare se lo si confronta con il numero di terremoti del 2016 e 2017 che è stato influenzato notevolmente dalla sequenza di Amatrice-Visso-Norcia, in Italia Centrale, iniziata il 24 agosto 2016”, spiega Maurizio Pignone, Geologo dell’INGV. (nflash)

Newsletter
Archivi