MANTOVANI (DG VERONAFIERE): DIPLOMAZIA SCONGIURI ULTERIORI DAZI USA

VERONA\ nflash\ - “Ci auguriamo che la missione del Commissario al Commercio dell’Unione Europea, Phil Hogan, in programma da oggi negli Stati Uniti, possa scongiurare ciò che riteniamo essere un vero e proprio agguato commerciale ai danni dell’agroalimentare italiano ed europeo. L’eventuale lista allargata espressa dal dipartimento del Commercio americano (Ustr) non sarà infatti esecutiva prima di metà di febbraio: per questo è necessario che l’Unione europea dia riscontro alle istanze contenute nella lettera della ministra alle Politiche agricole alimentari e forestali d’Italia, Teresa Bellanova, recapitata nei giorni scorsi al Commissario Hogan”. È questo dichiara il direttore generale di Veronafiere, Giovanni Mantovani, a commento della procedura di consultazione dell’Ustr, che minaccia di allargare la lista dei prodotti a potenziale dazio aggiuntivo includendo tra gli altri anche vino, olio e pasta italiani. (nflash) 

Newsletter
Archivi