MENIA (CTIM): GLI USA CONTRO IL COLUMBUS DAY, CHI DIFENDE LA MEMORIA STORICA ITALIANA?

ROMA\ nflash\ - “Bene festeggiare i 70 anni della Nato, impegnata nella difesa dell'occidente, ma intanto il settimo stato americano cancella il Columbus Day: chi difende la nostra identità e la nostra memoria storica?”. Se lo chiede il Segretario Generale del Ctim, Roberto Menia, apprendendo la notizia che il New Mexico si è sommato ad Oregon, Minnesota, Vermont, Alaska (che lo hanno rinominato Indigenous People's Day) e poi South Dakota e Hawaii. (nflash)

Newsletter
Archivi