ORIGAMI DI DNA PER DIAGNOSI NON INVASIVE: LA RICERCA INTERNAZIONALE CONDOTTA DAL CNR

ROMA\ nflash\ - Un gruppo di ricerca internazionale che ha coinvolto l’Istituto officina dei materiali del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Iom), la Molecular Foundry di Berkeley, le Università di Nova Gorica e di Graz (Austria), dopo tre anni di studio, ha pubblicato su Nano Research, un importante risultato: possiamo costruire dei sensori costituiti di solo DNA in grado di rilevare la presenza di target specifici. (nflash) 

Newsletter
Archivi