PIETRO BARTOLO: “NEL PATTO UE PER L’IMMIGRAZIONE DI SOLIDARIETÀ C’È BEN POCO” – DI ANITA BERNACCHIA

BRUXELLES\ nflash\ - “Il patto per l’immigrazione e l’asilo presentato dalla Commissione europea ha suscitato nello spettro politico europeo reazioni disparate, ma accomunate da una constatazione: si poteva fare molto meglio. È questa l’opinione anche di Pietro Bartolo, eurodeputato del Gruppo dei Socialisti e Democratici, vicepresidente della commissione parlamentare per le Libertà civili, la giustizia e gli affari interni (LIBE), meglio noto come “il medico di Lampedusa”. Lo abbiamo incontrato a Bruxelles, a poche ore dalla presentazione del patto”. Ad intervistarlo è stata Anita Bernacchia per “Eunews”, quotidiano online diretto a Bruxelles da Lorenzo Robustelli. (nflash)

Newsletter
Archivi