PROSEGUE IL LAVORO DELLA FARNESINA: IERI 583 RIMPATRIATI E IL TOTALE SALE A 107.200

ROMA\ nflash\ - Non arretra l’impegno della Farnesina per assicurare ai connazionali bloccati in tutto il mondo di tornare a casa in piena sicurezza. Nella sola giornata di ieri sono rientrate in Italia oltre 580 persone, tramite operazioni aeree provenienti da Marocco, Oman, Kenya e Niger. Dall’inizio dell’emergenza COVID-19, il Ministero degli Affari Esteri, grazie all’incessante lavoro dell’Unità di Crisi, delle Ambasciate e dei Consolati italiani all’estero, ha consentito il rimpatrio di circa 107.200 connazionali da 121 Paesi, attraverso 1.125 operazioni per via aerea, terrestre e navale. (nflash) 

Newsletter
Rassegna Stampa
 Visualizza tutti gli articoli
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli