QUOTA 70, LA DELUSIONE DI CHI LAVORA E OFFRE LAVORO A LONDRA IN UNA NOSTRA INDAGINE – DI RAFFAELE VALLEFUOCO

LONDRA\ nflash\ - ““La proposta del governo britannico continuerà a danneggiarci”. È il monito unanime dell’hospitality londinese. Unisce il mondo della ristorazione, dai coffee shop ai brand di lusso a Mayfair. “Prima ricevevo un malloppo di curriculum – fa il gesto della pila di fogli di cv – oggi ne arrivano un paio alla settimana”. È l’amareggiata conclusione di Francesco Buompane. Ceo di Caffè Latino, catena di caffè italiano a Londra, Buompane riflette sulla proposta di regolazione a punti targata Priti Patel, Home Secretary”. A raccogliere le sue impressioni è stato Raffaele Vallefuoco per “LondraItalia.com”, quotidiano online diretto da Francesco Ragni. (nflash)

Newsletter
Notiziario Flash
 Visualizza tutti gli articoli
Archivi