REGNO UNITO PRONTO AL VOTO: I CANDIDATI, GLI SCENARI E IL ROMPICAPO BREXIT – DI MARIAELENA AGOSTINI

LONDRA\ nflash\ - “Domani la Gran Bretagna tornerà alle urne, per la quarta volta in meno di cinque anni. La data stessa del 12 dicembre è inusuale: nel paese non si votava nel mese di dicembre, o meglio, nel periodo natalizio dal 1923. Eppure, mai elezioni sono state più importanti nel Regno Unito: fortemente volute dal premier Boris Johnson per superare lo stallo politico sulla Brexit, sono state definite le più incerte e rilevanti dal secondo dopoguerra. La posta in gioco è, infatti, altissima: l’esito del voto determinerà non solo un nuovo governo, ma con esso il futuro della Brexit e la posizione politica del Regno Unito in Europa”. Così scrive Mariaelena Agostini su “LondraItalia.com”, quotidiano online diretto da Francesco Ragni. (nflash)

Newsletter
Archivi