SCUOLE MATERNE E CORONAVIRUS: IL GOVERNO TEDESCO STANZIA UN MILIARDO DI EURO PER LA SOLA BERLINO - DI ROSANNA SABELLA

BERLINO\ nflash\ - “Finite le vacanze per ventimila bambini berlinesi, oggi le scuole hanno riaperto i battenti. Una riapertura, come ogni anno, all’insegna delle polemiche. Ma nel 2020 alla mancanza di spazi e di insegnanti, che hanno creato e continuano a creare non pochi problemi in molti quartieri della capitale tedesca, si aggiunge il problema della pandemia, non ancora debellata. L’argomento Covid19 resta sicuramente il più scottante. Le ventilate misure precauzionali e le tante regole ancora vigenti non soddisfano i tedeschi. Lo dimostrano pareri e commenti di giornalisti, associazioni, comuni cittadini all’evento trasmesso in diretta live dal Tagesschau poche ore fa”. Si apre così l'articolo a firma di Rosanna Sabella, che dalle pagine del giornale bilingue on line IlMitte.com racconta delle nuove misure pensate per affrontare il problema scuola in epoca di pandemia. (nflash) 

Newsletter
Archivi