Settled Status: conto alla rovescia per la fine del periodo di grazia - di Gabriella Bettiga

LONDRA\ nflash\ - “Il 30 giugno 2021 segnerà la fine del periodo di grazia durante il quale le normative europee continuano ad avere applicazione residuale nel Regno Unito. In particolare, la documentazione ottenuta ai sensi della normativa europea, quali il certificato di permanent residence o la biometric residence card per i membri di famiglia non-EU di cittadini europei, cesseranno di avere valore”. Ne parla Gabriella Bettiga in un articolo oggi in primo piano sul portale di informazione bilingue LondraItalia.com. “Ad alcuni non è ancora chiaro se chi ha il cartoncino blu attestante la residenza permanente debba necessariamente richiedere il settled status. La risposta è “sì”. Bisogna ricordare infatti che soltanto il possesso di un documento attestante indefinite leave to enter o indefinite leave to remain vi esonera dal dover fare domanda di settled status, in quanto si tratta di permessi di soggiorno emessi sulla base di leggi nazionali. Questi permessi sono in genere in forma di timbro su passaporto o lettera dell’Home Office”.(nflash)