STANISLAW DZIEKONSKI: APRIRSI AGLI ALTRI INVECE DI CIRCONDARSI DI BENI SUPERFLUI – DI SEBASTIANO GIORGI

VARSAVIA\ nflash\ - “Gli anni passati in Italia, a Maletto in Sicilia e poi a Motta Visconti in Lombardia, hanno lasciato un segno indelebile nella vita e nell’azione di Stanislaw Dziekonski, rettore dell’Università Cardinale Stefan Wyszynski, ateneo che vanta intense relazioni scientifiche e di interscambio studentesco con il Bel Paese”. Così Sebastiano Giorgi introduce l’intervista al religioso e rettore polacco, pubblica su “Gazzetta Italia”, magazine che dirige a Varsavia. (nflash)

Newsletter
Archivi