"THE GARDEN OF MEMORY": ALBERTO ROLLO IN SUD AFRICA

PRETORIA\ nflash\ - In occasione del Giorno della Memoria 2020, lo scrittore e saggista italiano Alberto Rollo terrà una serie di conferenze incentrate sul tema dell’identità ebraica in Italia, intitolate "The Garden of Memory". Il calendario degli interventi si aprirà lunedì 3 febbraio, alle ore 18.00, al Johannesburg Holocaust & Genocide Centre, per proseguire mercoledì 5, alle 19.00, al Durban Holocaust & Genocide Centre e chiudersi venerdì 7 febbraio, alle 10.00, al Cape Town Holocaust & Genocide Centre. Partendo dal romanzo di Giorgio Bassani, "Il Giardino dei Finzi Contini", Rollo analizza come una generazione italiana (quella nata durante e subito dopo la seconda guerra mondiale) scopre, soprattutto attraverso alla letteratura piuttosto che alla scuola e le istituzioni, l'esistenza dell'olocausto, l'esistenza dell'odio sociale, l'esistenza degli ebrei, insomma l’esatta esistenza di un'identità culturale, religiosa, persino fisionomica, che non è mai effettivamente rivelata e assorbita se non solo dopo l'olocausto, quando gli scrittori italiani (ebrei e non) raccontano storie in cui abbiamo veri personaggi ebrei e non triti stereotipi caricaturali. Le sue conferenze in Sud Africa sono organizzate dall’Istituto Italiano di Cultura di Pretoria in collaborazione con gli Holocaust & Genocide Centre di Johannesburg, Durban e Cape Town. (nflash) 

Newsletter
Archivi