TRIESTE: ZANIN INCONTRA FIGLI DI GIULIANI E FRIULANI EMIGRATI

TRIESTE\ nflash\ - Favorire una maggiore conoscenza della storia, della cultura, dell'arte e delle tradizioni popolari della Venezia Giulia, dell'Istria e della Dalmazia, dell'economia, dell'imprenditoria e delle realtà della ricerca scientifica e tecnologica, del tessuto bancario nonché delle istituzioni pubbliche di Trieste, di Gorizia e dell'intero Friuli Venezia Giulia. Questa la finalità del progetto formativo-culturale "Alla scoperta delle proprie radici" rivolto ai discendenti degli emigrati di origine giuliana giunto alla sua XXI edizione e dell'"VIII Soggiorno degli emigrati anziani" - entrambi sostenuti dalla Regione Friuli Venezia Giulia - , illustrati a Trieste dal presidente dell'associazione Giuliani nel Mondo (Agm), Dario Locchi, nell'emiciclo che ospita le sedute del Consiglio regionale e alla presenza del presidente del Consiglio stesso, Piero Mauro Zanin. (nflash) 

Newsletter
Archivi