UNGA75/ IL VICE MINISTRO DEL RE ALL’ONU: ITALIA IN PRIMA LINEA CONTRO MALATTIE NON TRASMISSIBILI

ROMA\ nflash\ - Proseguono gli impegni del vice ministro agli Affari Esteri Emanuela Del Re a margine della 75ma assemblea generale ONU. Del Re ha infatti partecipato in videoconferenza all’evento sulla Prevenzione e il controllo delle “malattie non trasmissibili” (NCD), organizzato da Organizzazione Mondiale della Salute (OMS) e Federazione Russa. L’evento si propone di proseguire il lavoro comune per il raggiungimento dell’obiettivo Salute dell’Agenda 2030, con particolare riferimento alle malattie non trasmissibili. Nel suo intervento, il vice ministro ha ricordato come l’Italia abbia uno dei più alti tassi di aspettativa di vita al mondo. “Quest'anno abbiamo pagato un pedaggio elevato al Covid-19; tuttavia il nostro sistema sanitario universale ha reso possibile controllare la crisi sanitaria più significativa degli ultimi decenni”.(nflash) 

Newsletter
Archivi