UNICEF ITALIA PER LA GIORNATA MONDIALE DELL’AMBIENTE

ROMA\ nflash\ - Uragani, siccità, inondazioni, incendi, sono tutte conseguenze della crisi climatica e riguardano tutti perché colpiscono maggiormente i bambini, minacciando la loro salute, l’istruzione, la protezione e la sopravvivenza. Questa l’opinione dell’UNICEF Italia, che oggi, tramite il suo presidente, Francesco Samengo, ha parlato in occasione per la Giornata Mondiale dell’Ambiente. (nflash) 

Newsletter
Archivi